domenica 3 maggio 2015

VI domenica di Pasqua, anno B: Salmo 98,3

Ruminare i Salmi - Salmo 98 (Vulgata / liturgia 97),3:

CEI Egli si è ricordato del suo amore,
della sua fedeltà alla casa d’Israele.
TILC Non ha dimenticato la sua bontà,
la sua fedeltà verso il popolo d'Israele.
NV e V Recordatus est misericordiae suae
et veritatis suae domui Israel.

Atti 10,34-35 Pietro prese la parola e disse: «In verità sto rendendomi conto che Dio non fa preferenze di persone, ma accoglie chi lo teme e pratica la giustizia, a qualunque nazione appartenga».
1Giovanni 4,9 In questo si è manifestato l’amore di Dio in noi: Dio ha mandato nel mondo il suo Figlio unigenito, perché noi avessimo la vita per mezzo di lui.
Giovanni 15,17 Questo vi comando: che vi amiate gli uni gli altri.

Baldovino di Ford (di Canterbury): Mediante le sue azioni meravigliose, Dio ha tenuto fede alla promessa di benedire tutti i popoli nella discendenza di Abramo, che è Cristo, liberatore del mondo dall'idolatria e dal potere delle tenebre.
Haec sunt mirabilia, quae fecit Dominus, per quae recordatus est antiquae promissionis suae, ut eam adimpleret in tempore suo. Verbum autem promissionis hoc est: In semine tuo benedicentur omnes gentes (Gen. XXII,18). Haec est autem benedictio omnium gentium in semine Abrahae, quod est Christus: per quam misertus est Dominus omnium populorum, iram primae maledictionis avertens, gratiam restituens in illuminatione per fidem in adventu Salvatoris; quem manifestavit Deus omni populo. De qua misericordia et benedictione Psalmista dicit: Deus misereatur nostri: etc. Ut cognoscamus in terra viam tuam; in omnibus gentibus Salutare tuum. Laetentur et exsultent gentes (Ps. LXVI). Hoc ergo est signum adventus Christi, testimonium omnium gentium, quo, sicut de eis prophetatum fuerat, de errore idololatriae et potestate diaboli se liberatas esse confitentur, agnoscentes Salutare Dei, quod Deus in conspectu omnium gentium revelavit. (De commendatione fidei)

Nella piena manifestazione dell'amore di Dio in Cristo, accolta e vissuta nell'amore fraterno, si realizza la benedizione promessa a tutti i popoli per mezzo d'Israele.


Nessun commento:

Posta un commento